CALCIO

Messina-Monopoli, chance salvezza per i peloritani

Domani al S.Filippo si gioca alle 14.00. Società peloritana in attesa del mercato e della sentenza su Arturo Di Napoli.

Messina, pari in campo e vittoria sugli spalti

Campionato, mercato e futuro. I prossimi tre giorni saranno per il Messina i più intensi della stagione. Si comincia domani alle 14.00 con la sfida casalinga con il Monopoli. I giallorossi hanno un buon vantaggio sulla zona play-out e contro i pugliesi hanno l’opportunità di mettere un altro mattone salvezza. I pugliesi non centrano il successo da sei turni e da quattro non riescono a segnare. In trasferta hanno, però, vinto un paio volte, una delle quali a Foggia e nelle ultime uscite lontano dal Veneziani hanno raccolto due pareggi contro  Juve Stabia e Catania. Per il Messina un compito, comunque, difficile. I giallorossi potrebbero giocare con lo stesso schieramento di Ischia dal momento che nessuno degli infortunati ha recuperato. Per Palumbo tempi lunghissimi, meno per Cocuzza e Padulano che potrebbero tornare disponibili rispettivamente per Cosenza e Paganese. Nel frattempo il direttore sportivo Christian Argurio ha trascorso gli ultimi tre giorni a Milano per definire alcune trattative. Con pochi soldi a disposizione, il Messina deve fare di necessità virtù, affidandosi alle buone idee e agli scambi, tenendo presente che ad ogni entrata dovrà corrispondere necessariamente un’uscita per non creare scompensi nel bilancio. Praticamente definito il passaggio dal Catania di Barisic e Russo, sulla buona strada anche altre trattative che saranno chiuse tra domenica e lunedì, il giorno tanto atteso dall’allenatore Arturo Di Napoli. Proprio in prossimità della chiusura del mercato, il tecnico peloritano conoscerà la sentenza sul presunto illecito consumato, secondo l’accusa, quando era alla guida col Savona. E il ritardo della decisione continua ad incidere sulle scelte della società e nell’ambiente che non è più sereno come ad inizio torneo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi