messina

Tante iniziative per non dimenticare la Shoah

Nella "giornata della memoria" all'Università convegno in collaborazione con il liceo La Farina. Al Comune bandiere a mezz'asta.

Tante iniziative per non dimenticare la Shoah

In occasione della Giornata della Memoria si è svolto oggi, nell'Aula Magna dell’Ateneo, il convegno ”Il presente e le ferite della storia”, organizzato dall’Università in collaborazione con il Liceo “La Farina” e rivolto anche agli studenti delle Scuole superiori.

Alla giornata,  dopo i saluti del prof. Giovanni Cupaiuolo, Coordinatore del Collegio dei Prorettori, sono intervenuti i professori Mario Bolognari, Paola Ricci, Santi Fedele e Rossella Faraone, docenti dell’Ateneo, ed il prof. Nino Carabellò,  docente del Liceo “La Farina.  Nel pomeriggio alle  16.30 a  Villa Pace, il Centro Europeo di Studi su Mito e Simbolo organizza la proiezione del documentario “The night will fall”. 

Le quattro bandiere esposte sui pennoni di Palazzo Zanca sono issate a mezz'asta per ricordare la shoah, le leggi razziali, lo sterminio, la prigionia e la sorte del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nel periodo nazi-fascista. L'assessorato alle Politiche Sociali si è adoperato affinché i centri di aggregazione giovanile organizzino iniziative volte a sensibilizzare le giovani generazioni e promuovere la riflessione su questo tragico momento storico. 

E domenica prossima  alle 19, nella Basilica di S. Antonio, si terrà l’annuale concerto della Memoria, per commemorare le vittime della Shoah. Saranno eseguite musiche, canti e testi della tradizione ebraica legati agli eventi della terribile esperienza dei lager nazisti. Il tema del concerto è “Mai più’”. Saranno presenti il Rabbino capo della Comunità ebraica di Siracusa Prof. Stefano Di Mauro e il monaco ortodosso P. Alessio Ieromonaco

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi