Messina

Limina, armi e droga in un casolare

Limina, armi e droga in un casolare

Armi e droga rinvenute dai carabinieri in un casolare abbandonato di Limina grazie al fiuto delle unità cinofile. Da alcuni giorni i Carabinieri della locale stazione seguivano movimenti strani nelle campagne ai piedi del monte Kalfa e ieri hanno dato esecuzione ad una operazione finalizzata al rinvenimento di armi e stupefacenti nel territorio del piccolo borgo della Valle d’Agrò. L’operazione è stata coordinata dalla Compagnia carabinieri di Taormina e condotta con molta perizia dai carabinieri della locale Stazione che, per una ricerca più approfondita, hanno ottenuto la collaborazione dei colleghi del nucleo cinofili di Nicolosi.

Nel corso della mattinata sono state sottoposte a perquisizione le abitazioni di alcuni sospettati ma non è stato rinvenuto nulla di interessante.

Tutti i dettagli nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi