Sinagra

Jeep nel burrone,
grave l’autista

Drammatico incidente in località Ogliaro a Sinagra. Antonella Tranchita è stata ricoverata all’ospedale Papardo di Messina

Jeep nel burrone,  grave l’autista

Un gravissimo incidente della strada si è verificato nel primo pomeriggio di ieri in località Ogliaro del comune di Sinagra.

Una donna, Antonella Tranchita, alla guida di un fuoristrada, verso le 14, percorreva l’angusta rotabile comunale che dalla sua abitazione porta al paese, quando all’uscita di una curva si è visto di fronte il pulmino del trasporto alunni che procedeva nel senso opposto al suo.

Di fronte all’improvviso ostacolo perdeva il controllo del mezzo e usciva dalla carreggiata capitombolando per una trentina di metri nella scarpata fino a fermarsi nel burrone sottostante.

Secondo le prime voci, a soccorrerla per primo sarebbe stato l’autista del pulmino che ha chiamato il 118 e, rendendosi conto della gravità del caso, anche l’elisoccorso.

Unico punto ove poteva appoggiare l’elicottero era il campo sportivo comunale per cui è stato rinviato l’inizio della partita di calcio Sinagra-Città di Sant’Agata che avrebbe dovuto avere inizio alle 15.

Arrivata l’ambulanza, dal medico dell’elisoccorso, venivano controllate le condizione del ferito e disposto il suo trasporto al centro Papardo di Messina.

Le cause dell’incidente sono al vaglio delle forze dell’ordine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi