Messina

Proroga per i lavoratori Ato3

Il settore rifiuti in continua evoluzione. Novità sul “porta a porta”

Proroga per i lavoratori Ato3

Scatta la proroga di quattro mesi per l’Ato 3 di Messina. Lo ha deciso il presidente della Regione Sicilia Crocetta proprio l’ultimo giorno utile prima della scadenza della loro attività. Il decreto dovrebbe essere pubblicato oggi. Se non ci saranno colpi di scena, dunque, arriverà il sesto rinvio della chiusura di queste vere e proprie aziende pubbliche intermedie che avrebbero dovuto essere avviate a liquidazione già cinque anni fa. I 51 dipendenti di Ato 3 Messina tirano un sospiro di sollievo. Per l’ennesima volta, a Natale, avevano ricevuto le lettere di preavviso di licenziamento. Ora per loro altri 4 mesi di lavoro sotto le insegne della società d’ambito (sono 27 in Sicilia) e poi il loro futuro dovrebbe essere quello di essere distribuiti, dalle Srr, laddove il ciclo dei rifiuti locale ha più bisogno.

L'approfondimento nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto