MESSINA

Ripascimento
Capo Peloro
la Regione dice no

Il Dipartimento Regionale Ambiente ha comunicato al comune di Messina l'inammissibilità degli interventi con l'utilizzo della matrice sabbiosa accumulata ai margini degli argini del “Canale degli Inglesi” per la riserva naturale .

Ripascimento
Capo Peloro
la Regione dice no

Arriva uno stop ai progetti dell’assessore alle politiche del Mare Pippo Isgrò sul rinascimento della costa di capo peloro erosa dai marosi: il Dipartimento Regionale Ambiente  ha comunicato al Comune di Messina l'inammissibilità degli interventi con l'utilizzo della matrice sabbiosa accumulata ai margini degli argini del “Canale degli Inglesi” per la riserva naturale . La decisione dopo la valutazione delle note del WWF Sicilia e dell'Associazione Mediterranea per la Natura sull’ ipotesi di utilizzare depositi di sovra sedimentazione per tamponare stagionalmente i danni eccezionali provocati dalle mareggiate. L’assessore Isgrò ha, dunque, evidenziato come la mancata  attuazione degli interventi possa compromettere la salvaguardia della linea di costa e quindi anche le presenze storico-artistiche.” Per ricercare soluzioni possibili e condivise, nei prossimi giorni si programmerà un confronto con gli esperti ed i tecnici del dipartimento regionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi