Messina

Ruba energia
dai domiciliari

I Carabinieri hanno arrestato Antonino Ieni, 55 anni di Messina. mentre era ai domiciliari si era allacciato abusivamente alle rete Enel. Condannato ad un anno e 6 mesi di reclusione

Ruba energia  dai domiciliari

I Carabinieri hanno arrestato Antonino Ieni, 55 anni di Messina per furto di energia elettrica. Giovedì scorso i militari, per accertare la permanenza in abitazione dell'uomo, poiché ristretto ai domiciliari, hanno notato la presenza di un cavetto con quattro fili rigidi di rame collegati all’impianto elettrico attraverso un interruttore magnetico. Immaginando che fosse stato realizzato un allaccio abusivo con la rete elettrica, è stato richiesto l'intervento di personale tecnico dell’Enel. Da qui la conferma dei sospetti. Processato per direttissima, Ieni è stato condannato ad un anno e 6 mesi di reclusione e 200 euro di multa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi