Non risponde a cittadina, Comune Lipari condannato

Il Tar di Catania ha condannato il Comune di Lipari a pagare 2.500 euro per non aver risposto all'istanza di una cittadina, Maria Teresa Bombardieri.

Non risponde a cittadina, Comune Lipari condannato

Recentemente il Comune è stato condannato al pagamento di 1.500 euro per un ricorso presentato in quest'occasione dall'avvocato dello stesso ente per il mancato accesso agli atti, "un fatto paradossale - dice il consigliere di minoranza Pino Longo. Il capogruppo del Pd, Giacomo Biviano, ricorda un altro caso, un cittadino che aveva presentato un'istanza sul piano regolatore generale e non ha avuto risposta. "Ha fatto causa e ha vinto. E ora il Comune deve pagare". (a.a.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi