Messina

Al Papardino il primo nato del 2016

E’ nato cinque minuti dopo la mezzanotte. Andrea Gambardella figlio di una psicologa e di uno psichiatra

Al Papardino il primo nato del 2016

 Era destino che emettesse il suo primo vagito al Punto nascite del “Papardino”, la struttura erede dell’Ostretricia del Piemonte protagonista di tanti record, il primo bimbo messinese del 2016. Ha riempito tutti di gioia, a mezzanotte e 5, la nascita del piccolo Andrea Gambardella, primogenito della raggiante mamma Angela Salvo e di papà Nicola. È stato un parto quanto mai rapido e naturale, quello di Andrea, un batuffolo di due chili e mezzo, venuto alla luce sotto l’assistenza dell’equipe notturna composta dai medici Interdonato, Pino e Mondello e dalle ostetriche Pizzurro e Nocera. 

Hanno prestato assistenza al neonato la neonatologa Rosano, l'infermiera Romano e la puericultrice Nostro. Il direttore di UOC Neonatologia con Utin è Melchiorre Aversa.

Entrambi i genitori sono medici. La villafranchese Angela Salvo, psicologa, lavora come psicoterapeuta al Cta “Kennedy” di Saponara mentre Nicola Gambardella, messinese, è psichiatra al Sirina di Taormina. Alla famiglia Gambardella e in particolare al piccolo Andrea gli auguri della “Gazzetta del Sud”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi