MESSINA

Nuovo incontro per il Piemonte

All'ordine del giorno il trasferimento dei reparti di Ostetricia e Ginecologia e Utin dal nosocomio di Viale Europa al Punto nascita del Papardino inaugurato proprio ieri.

Nuovo incontro per il Piemonte

Conferenza stampa del Comitato salvare l'ospedale Piemonte stamani nella sala ovale del comune. All'ordine del giorno il trasferimento dei reparti di Ostetricia e Ginecologia e Utin dal nosocomio di Viale Europa al Punto nascita del Papardino inaugurato proprio ieri. Gli esponenti del comitato hanno sottolineato che la struttura dove è stato trasferito il reparto non dispone ancora del certificato antisismico come evidenziato dall'ingegnere capo del Genio Civile di Messina Leonardo Santoro. Altro punto, la richiesta della modifica del ddl del passaggio del Piemonte al Centro Neurolesi Bonino Pulejo: "È stato tenuto nascosto il progetto vero di tutta testa operazione - ha detto il presidente Minasi - ovvero la cessione della proprietà della struttura del Piemonte. La dimostrazione – ha aggiunto - che il disegno originario è stato sempre quello della trasformazione del piemonte per interessi privati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi