Milazzo

Vigili assenti, traffico paralizzato

Ingolfati centro cittadino e marina Garibaldi. Non ci sono risorse per garantire agli agenti il fondo di produttività

Vigili assenti, traffico paralizzato

 Da tempo si registrava un malcelato malcontento tra i dipendenti del corpo dei vigili urbani. Adesso la protesta viene fuori con l’assenza degli agenti sulla strada; domenica è andata in tilt la circolazione nel pieno centro cittadino ed in marina Garibaldi, dove la nuova segnaletica, i recenti divieti e la formazione di una pseudo isola pedonale hanno creato soltanto caos, problemi veicolari e tanto disappunto tra gli automobilisti. E non si tratta sicuramente di un fatto episodico perché la situazione tende a riproporsi nei prossimi giorni, che sono quelli al centro delle festività natalizie. Quindi, un’assenza che si è fatta sentire e che ha esasperato gli utenti della strada per i numerosi ingorghi che si sono venuti a creare nel corso della giornata. Erano ingolfate specialmente le strade che dal porto proseguono in direzione di Vaccarella ed in particolare hanno evidenziato momenti critici i raccordi stradali di via Cristoforo Colombo, Piazza Roma, via Umberto I, via Risorgimento, nella totale assenza dei tutori dell’ordine e della viabilità. I cittadini e gli automobilisti - come sembra - si dovranno abituare perché sarà così almeno fino al prossimo 31 dicembre per tutti i giorni rossi del calendario. A determinare questa critica situazione l’assenza di fondi per il pagamento del fondo di produttività. Infatti il budget destinato a tal fine, pari a 900 mila euro e destinato a tutti i lavoratori del municipio, sarebbe stato consumato nel primo semestre del 2015. Tra le altre cose dal 2009 la contrattazione decentrata con i sindacati non avrebbe portato ad alcun rinnovo dell’accordo territoriale. Una situazione che ha complicato ancora di più la situazione dei commercianti del centro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi