BARCELLONA

Ricettazione, due denunce

Merce di dubbia provenienza su un autocarro a Barcellona: prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa

polizia

Sono stati bloccati ieri, intorno alle 15.00, a Barcellona Pozzo di Gotto. I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Barcellona li hanno sorpresi a scaricare merce da un autocarro: saponi, detersivi, merce di ogni genere per l’igiene personale e la pulizia della casa riposta in scatoloni.

Alle domande degli agenti su quale fosse la provenienza della merce i due, già noti alle Forze dell’Ordine, per reati come rapina, furto, porto e detenzione illegale di armi, reati in materia di sostanze stupefacenti nonché ricettazione, non hanno saputo dare alcuna valida giustificazione. E’ scattata così la denuncia per ricettazione a piede libero per entrambi. Uno dei due è stato altresì denunciato per aver violato gli obblighi della sorveglianza speciale a cui è al momento sottoposto.

Il mezzo e la merce sono stati posti sotto sequestro. Sono tuttora in corso accertamenti per risalire alla reale provenienza della merce e al suo legittimo proprietario

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi