Taormina

Videosorveglianza
in via sperimentale

Attivato nei giorni scorsi il sistema di controllo. Comune e forze dell'ordine dialogano per limare gli ultimi dettagli

Videosorveglianzain via sperimentale

Comune di Taormina e Forze dell'Ordine verso un'intesa in tempi brevi sulla gestione del progetto “Taormina Sicura” per la video-sorveglianza della Perla dello Jonio. L'impianto è stato finalmente attivato nei giorni scorsi dal Comune, con apposita sala controllo presso la Polizia municipale, e dopo questa prima fase sperimentale si punta a mettere a pieno regime il tutto con un monitoraggio condiviso di tutte le 25 telecamere. Il dirigente responsabile del procedimento, Pippo Cacopardo, ha effettuato in questi giorni una serie di incontri con i rappresentanti delle Forze dell'Ordine per definire i passaggi di un'intesa che dovrebbe rappresentare un vero e proprio "patto" per la gestione integrata del servizio e della visualizzazione delle relative immagini. (e.c.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi