PALLANUOTO

La Waterpolo Messina
ospita il Cosenza

Torna domani il massimo torneo femminile. La squadra di Maurizio Mirarchi chiamata al riscatto dopo la batosta subita a Padova. La gara sarà trasmessa in diretta, dalle 14.50, su Rai Sport 2.

La Waterpolo Messinaospita il Cosenza

Foto A. Villari

Dopo la sconfitta con il Padova, costata il primato in classifica, la Waterpolo Despar Messina torna in vasca domani pomeriggio per affrontare il Cosenza alla piscina Cappuccini, arbitri Del Bosco e Riccitelli, ingresso gratuito.

La  gara sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 2 con collegamento a partire dalle 14.50.

Smaltita la delusione per la prova tutt’altro che brillante offerta a Padova, la squadra peloritana ha subito l’occasione per un pronto riscatto contro un avversario che punta alla qualificazione alla finale a sei di maggio che assegnerà lo scudetto.

Il tecnico Maurizio Mirarchi, che può contare su tutte le effettive, si attende una risposta convincente dopo la debacle patavina: “ Abbiamo subito la possibilità di rifarci anche se la battuta d’arresto di sabato scorso è dura da digerire. Di semplice, comunque, non c’è nulla e il Cosenza, che ha un buon organico, può metterci in difficoltà specie se non avremo il giusto approccio. Le silane possono contare su alcune atlete di buon livello per questo domani serviranno mentalità e attenzione, doti che ci sono mancate nell’ultimo impegno”.

Queste le altre gare della ottava giornata: Rapallo-Padova,  Orizzonte Ct- Aquachiara Na, Bologna- Bogliasco, Imperia- Prato.

Classifica: Padova 21,  Wp Messina 18, Orizzonte Ct 15, Bogliasco 13, Cosenza 12, Rapallo 10,  Prato 9, Bologna 6,  Imperia e Acquachiara Na 0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi