S. Teresa di R.

Malmenato e rapinato in casa il sacerdote don Nicola Maio

L’ex parroco di Rina è stato aggredito da alcuni malviventi. Ora si trova ricoverato al Policlinico per accertamenti

Malmenato e rapinato in casa il sacerdote don Nicola Maio

Rapinato e malmenato nella sua abitazione di Santa Teresa di Riva l’ex parroco di Rina, Contura e San Francesco di Paola (Savoca), don Nicola Maio, 77 anni. È accaduto domenica sera quando alla porta dell’abitazione dell’anziano sacerdote hanno bussato alcuni individui a cui l’ex parroco ha aperto senza sospettare le loro intenzioni. Invece lo hanno subito aggredito chiedendogli i soldi. Per convincerlo lo hanno tempestato di pugni, calci e ceffoni. Mentre uno dei malviventi continuava a minacciare il sacerdote gli altri (forse tre) rovistavano nei cassetti mettendo tutto l’appartamento a soqquadro. Non hanno trovato quello che cercavano e raccolti pochi spiccioli, il telefono cellulare ed il computer del parroco i quattro balordi si sono dileguati lasciando don Nicola dolorante e stordito. Riavutosi, ha telefonato ad un nipote che vive a Messina e questi ha allertato il parroco e amico don Gerry Currò che dall’anno scorso regge le sue ex parrocchie, nonché i carabinieri di Santa Teresa di Riva che hanno inviato una volante nell’abitazione dell’ex parroco, a Barracca, periferia sud di Santa Teresa, trovandolo in evidente stato confusionale tanto che l’anziano non ha saputo dire con precisione quanti fossero gli aggressori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi