Messina

Colletta alimentare, circa 30 tonnellate in città

Nella nostra provincia sono stati donati Kg. 61.517 di alimenti. Saranno ora distribuiti alle 90 strutture caritative convenzionate, che assistono complessivamente circa 18.000 persone

Colletta alimentare, circa 30 tonnellate in città

Ieri si è svolta a Messina, come in tutta Italia, la 19ª Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus, con l’impiego di circa 1500 volontari che si sono alternati nei 131 supermercati della provincia, di cui 57 nel comune di Messina.

Nella nostra provincia sono stati donati Kg. 61.517 di alimenti, di cui nella sola città di Messina Kg. 29.324, una consistente quantità di cibo in un momento in cui la crisi economica fa ancora pesantemente sentire la sua influenza sulla vita di tante persone. Ciò  sta a significare che il desiderio di bene di ogni uomo permane nonostante le pur grandi difficoltà in cui può  essere costretto a vivere.

Il Banco Alimentare della Sicilia Onlus nei prossimi giorni distribuirà il cibo raccolto alle 90 strutture caritative della provincia di Messina convenzionate, che assistono complessivamente circa 18.000 persone.

Questo grande evento di gratuità, che ha potuto godere dell’ Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, è stato reso possibile grazie alla collaborazione dell’Esercito Italiano, di Poste Italiane, del Comando Polizia Municipale di  Messina, della Città Metropolitana di Messina - Autoparco e Protezione Civile, e alla partecipazione di volontari aderenti a movimenti, associazioni, realtà caritative di vario genere e delle migliaia di donatori che hanno fatto la spesa nei supermercati di tutta Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi