MESSINA

Gli studenti non ci stanno
"Occupazione legittima"

E in un comunicato gli studenti del La Farina,oltre a confermare la proclamazione dell'occupazione dell'istituto, smentiscono le minacce ai compagni contrari all'iniziativa e sui social network.

Denunciati primadell'occupazione

E in un comunicato gli studenti del La Farina,oltre a confermare la proclamazione dell'occupazione dell'istituto, smentiscono le minacce ai compagni contrari all'iniziativa e sui social network. Spiegano che gli studenti sono stati lasciati liberi di decidere se occupare o proseguire le lezioni e smentiscono anche il danneggiamento di alcune strutture scolastiche. Secondo il comitato degli studenti l'occupazione è un momento di crescita collettiva nella quale cercare di sviluppare la coscienza politica di ogni studente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi