Messina

Droga e proiettili
in camera da letto

Arrestato dalla Squadra mobile un quarantaduenne messinese

Droga e proiettiliin camera da letto

Li teneva ai piedi del letto, suddivisi in 11 buste dentro il classico sacco nero dell’immondizia: 5043,39 grammi di sostanza stupefacente, che i successivi accertamenti del Gabinetto di Polizia Scientifica hanno confermato essere marijuana.

Stefano Cutroneo, 42 anni, messinese, è stato arrestato ieri pomeriggio dai poliziotti della Squadra Mobile a seguito della perquisizione domiciliare che ha permesso il rinvenimento della droga e di 20 proiettili nascosti tra la biancheria. Sequestrata anche la somma contante di 310 euro, probabile provento di attività illecite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto