Messina

Strade come fiumi, violente grandinate: che temporali!

Il maltempo ieri ha fatto irruzione nel primo pomeriggio, peggiorando in serata. Bloccata anche la corsia del tram con l’ormai “solito” allagamento

Strade come fiumi, violente grandinate: che temporali!

Almeno due e anche piuttosto lunghe le violente grandinate, con chicchi di ghiaccio molto grossi (e subito protagonisti delle immancabili testimonianze in presa diretta su Facebook e gli altri social). E poi i soliti e altrettanto immancabili allagamenti, che ieri hanno raggiunto proporzioni più preoccupanti rispetto ai temporali degli scorsi mesi. Oltre alla “tradizionale” via La Farina, veri e propri fiumi si sono formati lungo via Garibaldi, via Primo Settembre, poi l’ormai solita “piscina” del teatro Vittorio Emanuele, disagi sono stati segnalati in via del Santo, un cavo elettrico si è spezzato in via Rosso da Messina, qualche lampione ha “ceduto”, diversi i tombini saltati, dentro uno dei quali, a Ganzirri (dove in questi casi i laghi si moltiplicano rispetto a quelli abituali), c’è finita pure un’auto. Anche ieri, poi, si è riproposta la corsia del tram versione canal grande, con conseguente stop al servizio della tramvia e gli ovvi disagi del caso. Il tutto, lamenta un lettore che ha telefonato in redazione sconcertato, «senza un accenno di allerta meteo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi