Mirto

Sfonda guardrail con l’Ape, agricoltore in gravi condizioni

La vittima, 72 anni, stava trasportando un carico di olive al frantoio. È intervenuto l’elisoccorso e ora l’uomo si trova ricoverato al policlinico

Sfonda guardrail con l’Ape,  agricoltore in gravi condizioni

 Si trova ricoverato in gravi condizioni al Policlinico di Messina, dove è stato trasportato con l’elisoccorso del 118, un uomo residente a Torrenova, Giuseppe Musarra Tubi, 72 anni, rimasto gravemente ferito ieri mattina in un incidente stradale avvenuto lungo la scorrimento veloce “Mare Monti”, che collega Zappulla con il ponte di Due Fiumare, in territorio di Mirto, ma ad un chilometro e mezzo dal bivio di Rocca di Caprileone che sfocia sulla Strada Statale 113. Il settantaduenne, un agricoltore, si stava recando alla guida della sua moto ape - trasportando un carico di olive - presso un frantoio a San Salvatore di Fitalia in contrada Daino quando, intorno a mezzogiorno, ha perso il controllo del mezzo che è andato a sbattere con violenza contro il guardrail. L’uomo è rimasto con la gamba incastrata tra le lamiere, cominciando a perdere molto sangue. Immediatamente un automobilista di passaggio si è fermato ed ha chiamato il 118. Sul posto è giunta un’ambulanza, ma prezioso e tempestivo è stato l’intervento dei vigili del fuoco che hanno estratto l’uomo incastrato nelle lamiere. La gravità delle condizioni dell’arto hanno convinto i sanitari, intervenuti sul luogo dell’incidente stradale, a chiamare subito l’elisoccorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto