Stromboli

Ultraleggero “scompare” mentre sorvola Stromboli

A bordo due persone, forse padre e figlio. Il velivolo era partito nel pomeriggio da Gela diretto a Foggia

Ultraleggero “scompare”  mentre sorvola Stromboli

 Ricerche in mare, a nord di Stromboli, esattamente a dieci miglia dall’isola, dalle 17 ,30 di ieri pomeriggio. Un velivolo ultraleggero sarebbe misteriosamente scomparso mentre sorvolava l’arcipelago. A bordo dell’apparecchio due uomini, presumibilmente padre e figlio, partiti da Gela e diretti a Foggia. L’allarme è stato lanciato direttamente da Roma, dal comando generale delle Capitanerie di Porto che ha ricevuto un segnale d’emergenza. Immediatamente, come da prassi, la richiesta d’interven - to è stata girata alla Direzione marittima di Catania che coordina le operazioni di ricerca rese difficile dall’oscurità. Il tratto di mare è stato, infatti, raggiunto al calar della sera dalle motovedette del Circomare Lipari, compresa la potente salva profughi 322 impegnata fino a poco tempo fa nel canale di Sicilia per soccorrere i migranti che veleggiavano alla volta dell’Isola e dai mezzi della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria per il controllo dell’area marina di competenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi