Lipari

Schianto terrificante a Pollara, muore giovane imprenditore

Nella tarda serata di mercoledì su un rettilineo di Salina. Roberto Rossello, 35 anni, a bordo di una moto di grossa cilindrata

Schianto terrificante a Pollara, muore giovane imprenditore

Rossello con Donatella Bianchi (Linea Blu)

Tragedia mercoledì notte a Salina. Roberto Rossello, 35 anni, giovane ed emergente imprenditore eoliano, ha perso la vita in un incidente stradale autonomo in località Semaforo a Pollara, frazione dove è ubicata l’azienda che aveva rilevato dal nonno materno Pino De Lorenzo. Il giovane, che a bordo della sua moto, una Honda Cbr 600, stava percorrendo un lungo rettilineo, è deceduto sul colpo nell’impatto contro la sede stradale. Inutile si è rivelato il casco. Presumibilmente, a causare il drammatico incidente potrebbe essere stata l’elevata velocità. Il mezzo è stato infatti rinvenuto a circa un centinaio di metri di distanza dal punto in cui vi sono le tracce di una brusca frenata; il corpo senza vita del giovane, disarcionato dalla moto, a metà strada. La brusca frenata lascia aperta anche l’ipotesi che qualcosa, forse un animale, possa avergli attraversato la carreggiata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto