MESSINA

Accorinti, vicenda da condannare

Il primo cittadino commenta così i fatti di gettonopoli.

Accorinti, vicenda da condannare

"Mi spiace per quanto successo, ma non cavalcherò questa situazione la vendetta non è nella mia concezione umana e politica. Certo queste cose non dovrebbero mai accadere e vanno condannate". Il sindaco di Messina Renato Accorinti commenta così la vicenda di gettonopoli. "Chi fa politica deve essere di esempio per gli altri, questi comportamenti sono inconcepibili. - aggiunge - Ritengo che la città che soffre già per altri problemi debba avere una classe politica capace. Spero si faccia chiarezza chi ha sbagliato deve pagare. Non voglio però sparare nel mucchio. Mi piacerebbe facessimo tutti un percorso insieme per il bene comune altrimenti i cittadini si allontanano dalla politica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto