gettonopoli

Il PD pronto a chiedere
un passo indietro a chi ha sbagliato

"Dall'inchiesta sulle presenza dei consiglieri comunali di Messina emerge un quadro vergognoso che getta un'ombra inquietante sul rispetto che gli amministratori devono avere innanzitutto nei confronti dei propri cittadini." Commenta così Ernesto Carbone

Il PD pronto a chiedere un passo indietro a chi ha sbagliato

"Dall'inchiesta sulle presenza dei consiglieri comunali di Messina emerge un quadro vergognoso che getta un'ombra inquietante sul rispetto che gli amministratori devono avere innanzitutto nei confronti dei propri cittadini." Commenta così Ernesto Carbone, commissario del Pd messinese, la vicenda di gettonopoli. "Ho massima fiducia nella magistratura e so che verrà fatta chiarezza su quanto sta venendo fuori in queste ore. Ma un tale atteggiamento è, a maggior ragione, intollerabile. - aggiunge - Specie in una città che tra le altre cose è già fortemente provata dalle gravi emergenze che sta affrontando". "Il Pd - continua Carbone - per sua natura non ha mai avuto paura della verità. Garantisti si ma sempre attenti alle esigenze dei messinesi. Siamo pronti a fare pulizia e a chiedere un passo indietro a chi ha sbagliato. A chi ha agito in mala fede ai danni dell'amministrazione comunale e quindi di tutti i cittadini. "Anche a Messina deve tornare la buona politica. - osserva - Quella fatta da chi dimostra vero rispetto per l'interesse pubblico". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi