MESSINA

Scompare dal traghetto riappare a terra

Disavventura a lieto fine per un 74enne, i cui familiari avevano temuto per la sua incolumità.

vestfold

Ore di paura stamattina alla rada San Francesco dove si è temuto che un 74enne si fosse lanciato in mare dalla nave Vestfold durante la traversata da Villa San Giovanni. A dare l'allarme la moglie, la sorella e la cognata che dopo essersi allontanate per andare in bagno non hanno più trovato il congiunto. Le tre donne, dopo aver controllato anche la loro Lancia Y, rimasta ferma nel parco auto, hanno dato l'allarme al Comandante del traghetto. Sul posto uomini della Capitaneria di Porto e VVF che hanno setacciato da cima a fondo la Vestfold senza trovare traccia dell'anziano.
Solo quando si erano ormai perse le speranze di ritrovarlo in vita, il 74enne, originario di Feroleto in provincia di Catanzaro, è stato notato aggirarsi nel serpentone degli approdi. L'uomo, in stato confusionale, ha detto di essersi accodato ai passeggeri che, al momento dell'attracco, sono scesi a piedi dal traghetto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto