Basket Legadue

Barcellona, Bonina riparte

Certa la panchina a Perdichizzi, in tre verso la conferma

Immacolato Bonina

Una volta definite le linee da seguire (si annuncia un budget importante, ma ridotto rispetto alla stagione appena conclusa) il primo step sarà quello della conduzione tecnica. Non è un segreto che la prima scelta è Giovanni Perdichizzi, pioniere della scalata della Cestistica nella seconda metà degli anni Novanta. Lo conferma anche Bonina. «Abbiamo avviato un discorso e, una volta delineato il progetto, ci siederemo per discutere sui programmi. Se partirò, e ormai non credo ci siano più dubbi, lo farò con lui».

Sono giorni importanti anche
per la questione “PalAlberti”. In
settimana o al massimo all’inizio
della prossima l’amministrazione
comunale incontrerà nuovamente
i vertici di via Roma. Segnali di
apertura e disponibilità sono arrivati
da Palazzo Longano sia sulla
convenzione per l’utilizzo
dell’impianto, sia per l’amplia -
mento a 3.516 posti con la sopraelevazione
dell’anello: dalla riunione
e dalle parole scorsi si evince
come la volontà del sodalizio
giallorosso sia quella di una gestione
diretta, «perché il “PalAl -
berti” smetterebbe di essere solo
un costo e diventerebbe una risorsa
– spiega il patron –. A quel punto
dipenderebbe da noi lavorare
per sfruttarlo al meglio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400