Barcellona

Cavalli al galoppo
sulla spiaggia
interviene il sindaco

Un gruppo di “cavalieri” viene redarguito dal primo cittadino. Rilevate anche chiusure abusive di strade e cortili e strane “micro-car”

Cavalli al galoppo 
sulla spiaggia 
interviene  il sindaco

A richiamare i fantini che scorrazzavano sull'arenile è stato il sindaco Maria Teresa Collica, la quale, come tanti residenti si trovava sulla spiaggia di Spinesante
ed ha assistito alle passeggiate a cavallo. La foto del sindaco che “riprende” i cavalieri erranti, ha fatto il giro del web ed ha suscitato i commenti di quanti lamentano la cronica assenza dei vigili urbani e sarebbe dovuta ad insufficienza di organico.

Ma lungo il medesimo litorale c'è di peggio: l’occupazione abusiva di tratti di strade e di porzioni significative di demanio da parte di ville e condomìni i cui inquilini si sono arrogati il diritto di transennare spazi e strade che dovrebbero essere di pubblica fruizione. Basterebbe una comparazione delle mappe del Prg, che qualsiasi cittadino può estrarre dal sito del Comune, per verificare dove e come si tollerano talune illegalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400