Migranti

Arrestati a Messina
tre presunti scafisti

La polizia ha arrestato tre africani con l'accusa di essere gli scafisti che hanno trasportato i 271 profughi arrivati ieri a Messina con il pattugliatore irlandese "L.E. Niamh" e soccorsi nel canale di Sicilia

Arrestati a Messina
tre presunti scafisti

Foto A. Villari

La polizia ha arrestato tre africani con l'accusa di essere gli scafisti che hanno trasportato i 271 profughi arrivati ieri a Messina con il pattugliatore irlandese "L.E. Niamh" e soccorsi nel canale di Sicilia su due diversi gommoni. In manette Otma Thor, 20 anni del Gambia, il senegalese Souleymane Sein si 25 anni, e l'ivoriano Drissa Diarrassouba, 22 anni. La polizia ha raccolto le testimonianze di alcuni testimoni. I profughi hanno raccontato di essere partiti dalle coste libiche dopo essere stati ammassati per diversi giorni in alcuni capannoni, o addirittura nei boschi, durante i quali i mercanti di uomini li hanno sfamati con pane secco e acqua salmastra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi