Lungomare Belfiore

Autorità portuale
disposta a cedere l'area

Stamani la dirigente Maurizia Longo ha inviato una nota per comunicare la decisione dell’ente all’assessore comunale alle politiche del mare Pippo Isgrò.

Autorità portuale 
disposta a cedere l'area

L’autorità portuale è disposta a cedere in concessione all’amministrazione comunale l’area in cui insiste il lungomare Belfiore, sul viale della Libertà. Stamani la dirigente Maurizia Longo ha inviato una nota per comunicare la decisione dell’ente all’assessore comunale alle politiche del mare Pippo Isgrò. Adesso bisogna predisporre gli atti amministrativi necessari per acquisire l’area prima di iniziare ad organizzare quegli interventi necessari per riqualificare questo tratto di arenile. Su tutti la delocalizzazione delle imbarcazioni che vengono tenute sulla spiaggia e che impediscono anche il transito ai bagnanti in alcuni punti. Si potrà quindi riqualificare l’area pedonale, incrementare in parco giochi per i più piccoli e, stando ai progetti dell’assessore Isgrò,  realizzare un solarium.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400