Milazzo

Fuori pericolo il
giovane accoltellato

Francesco Saraò sarà dimesso tra pochi giorni. Ancora nessuna traccia dell’aggressore

Fuori pericolo il
giovane accoltellato

È fuori pericolo, anche
se rimane ancora ricoverato
e sotto stretta osservazione,
Francesco Saraò, il giovane di
24 anni residente nel quartiere
di San Paolino rimasto vittima
di un’assurda aggressione domenica
mattina sulla cortina
del porto di Milazzo.
I medici del reparto di Chirurgia
del locale ospedale, dove
l’uomo si trova ricoverato,
hanno sciolto la prognosi e tra
un paio di giorni potrà essere
dimesso. La coltellata subita,
che ha interessato maggiormente
la coscia che l’addome,
non ha fortunatamente leso
parti vitali. Dell’aggressore
ancora nessuna traccia ma
gli uomini della Compagnia dei
carabinieri, sotto le direttive
del comandante Antonio Ruotolo,
hanno intensificato l’attività
e sono certi di poter chiudere il cerchio nel giro di qualche
giorno.
Anche ieri hanno ascoltato il
gruppo dei ragazzi che stava
seduto all’esterno del bar di via
Luigi Rizzo, per raccogliere ulteriori
elementi in grado di individuare
chi ha ritenuto di dover
concludere un alterco, con
un gesto così grave.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi