Operazione Gramigna

Il pm chiede otto condanne

Giudizi abbreviati per l’inchiesta sulla riorganizzazione dei due gruppi mafiosi di Giostra e Camaro. Sollecitate, dal sostituto procuratore della Distrettuale antimafia Angelo Cavallo, pene dai quattro ai nove anni, prossima tappa per il 9 luglio.

Il pm chiede otto condanne

Il pm Angelo Cavallo

Si tratta del blitz che lo scorso 22 luglio aveva portato carabinieri e polizia all’arresto di 45 persone per associazione mafiosa, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, estorsione, usura, associazione a delinquere finalizzata al maltrattamento di animali ed all'illecita organizzazione di competizioni non autorizzate tra animali, in pratica le corse clandestine dei cavalli.
Ieri davanti al gup Massimiliano Micali è stato trattato il troncone che riguarda gli otto giudizi abbreviati. Ecco le richieste avanzate al gup dal pm Angelo Cavallo: Angela Di Marzo, 9 anni di reclusione; Antonella Mazzara, 7 anni; Andrea Lucania, 7 anni; Luigi Ascione, 4 anni e 8 mesi; Giuseppe Coletta, 8 anni; Tommaso Vadalà, 4 anni e 8 mesi; Antonino La Paglia, 4 anni e 8 mesi; Carlo Pimpo,4 anni e 8 mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto