ACR Messina

Fitta l'agenda dei dirigenti

Oltre ad essere impegnati su più fronti con l’Acr Messina, devono perfezionare la cessione del Milazzo

Fitta l'agenda dei dirigenti

I dirigenti dell’Acr Messina dovrebbero incontrare a giorni i calciatori che hanno fatto parte dell’organico nella stagione appena conclusa. Con il saldo delle spettanze, la società entrerà in possesso delle liberatorie, necessarie per evitare vertenze future. Ma la famiglia Lo Monaco, oltre ad essere impegnata su più fronti con l’Acr Messina, deve perfezionare la cessione del Milazzo, messo in vendita alla fine dello scorso mese di maggio e consegnato simbolicamente al comune mamertino. E’ corsa contro il tempo visto che, entro sabato, la squadra dovrà essere iscritta, documentazione che dovrà essere corredata da tasse e fideiussioni, incombenze che, comunque, spetterebbero ai subentranti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400