Giro d'orizzonte

Poca fiducia nei politici
«Pensano soltanto a loro»

La parola ai messinesi dopo le dimissioni del sindaco e in attesa del commissario che dovrà amministrare la città per otto mesi. Da ieri tra i papabili per il ruolo di commissario c’è anche il nome di Luigi Castellucci, ex direttore generale del Dipartimento Sanità.

Poca fiducia nei politici
«Pensano soltanto a loro»

Sulle dimissioni di Giuseppe Buzzanca tanto è stato detto: hanno parlato politici di ogni schieramento, sindacalisti, personaggi più o meno conosciuti del mondo della cultura e del sociale e la stampa ne ha riportato pareri, umori, proposte, idee, polemiche. Adesso, invece, vogliamo dare la parola ai messinesi, per capire cosa pensano della loro città, cosa sperano per il futuro e che idea hanno delle persone che l’hanno governata o si appresteranno a farlo. Da ieri tra i papabili per il ruolo di commissario c’è anche il
nome di Luigi Castellucci, ex direttore generale del Dipartimento Sanità. A breve, infatti, si saprà il nome del commissario che traghetterà la città alle prossime elezioni, il terzo in pochi anni, e magari potranno essere utili alcuni consigli spontanei di cittadini stanchi e scoraggiati. Perché così ci sono apparsi molti degli intervistati, poca voglia di parlare e chi lo fa non nasconde tanta amarezza per una città trascurata e lasciata scivolare sempre più in basso.

Le voci dei messinesi intervistati a pagina 28 del nostro giornale

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400