MERCATO

Acr Messina
tra Costa Ferreira
e Pellecchia

Il problema burocratico legato a Leon sta per essere risolto positivamente. La società peloritana ha, però, pronto un piano alternativo per tesserare un esterno. La scelta è tra il portoghese ( favorito e da domani nel gruppo giallorosso) e il giocatore campano

SAVERIO PELLECCHIA

Saverio Pellecchia

La prima giornata di campionato ha, ulteriormente, evidenziato il buon lavoro fatto dall'Acr Messina in sede di mercato. Ma, come recitava un vecchio titolo di un film di Totò, Chi si ferma è perduto, ed il direttore sportivo Fabrizio Ferrigno, da buon napoletano, segue alla lettera la filosofia del principe della risata. Per questo motivo, il dirigente potrebbe nei prossimi giorni chiudere un'altra trattativa per completare l'organico con l'ingaggio di un esterno. L'affaire Leon sembra ai titoli di coda,  come, peraltro, anticipato dal direttore generale Vincenzo Lo Monaco lunedì  nel corso di RTP sport.   Il problema burocratico, legato al permesso di soggiorno, potrebbe essere definitivamente risolto giovedì prossimo, dopo la "puntatina" dell'honduregno a Genova, città nella quale è nata la figlia.
Per non farsi cogliere impreparati è, però, scattato, il piano B. Il ballottaggio è tra l'ex Ancona, Pedro Miguel Costa Ferreira, 21 anni, portoghese, ed il "nostrano" Saverio Pellecchia, 24 anni da compiere, ex di Cuiopelli, Melfi ( 11 gol nella stagione 2010-11 in 23 presenze) e Neapolis ( 4 reti nella passata stagione ). Il primo sembra favorito  e da domani si unirà al gruppo giallorosso. Sarà valutato dallo staff tecnico e bisognerà capire se il suo eventuale tesseramento potrà avvenire in tempi brevi. Nelle ultime ore, aveva preso consistenza  la candidatura del "folletto" di Aversa che, a questo punto, rimane un'alternativa al portoghese. In ogni caso, l'obiettivo è quello di chiudere con uno dei due prima della trasferta di Noto per dare un'arma in più all'allenatore Gaetano Catalano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi