CARCERI

Per Osapp a rischio
penitenziario Gazzi

La mancanza di soldi per l'acquisto del carburante mette a rischio lo svolgimento dei processi". Lo afferma il vice segretario generale dell'Osapp Domenico Nicotra

Carcere Gazzi
"Sono a rischio tutti i servizi demandati alla polizia penitenziaria della casa circondariale di Messina per la mancanza di soldi per l'acquisto del carburante". Lo afferma il vice segretario generale dell'Osapp Domenico Nicotra. "E' evidente - aggiunge Nicotra - che se non si troveranno immediatamente adeguate risorse finanziarie il sistema andrà in tilt". (ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400