L'iniziativa

Cisl, patto tra
le forze sociali

Dopo le dimissioni del sindaco e alla vigilia di una stagione autunnale che si preannunzia caldissima il segretario generale Tonino Genovese lancia un appello. «Nove mesi per ridare speranza, niente rassegnazione». E s’invoca un “Monti” anche per Messina.

Cisl, patto tra
le forze sociali

L’appello corre veloce su “twitter”. «Guardiamo avanti. Patto con le forze sociali per lavoro e sviluppo. Non sprechiamo nove mesi». Il segretario generale della Cisl Tonino Genovese insiste: «Commissario superpartes. Nove mesi per ridare speranza alla comunità. Niente rassegnazione». È un invito rivolto non solo al popolo del web ma all’intera città, a tutte le forze politiche, affinché nessuno pensi di mettere il “cappello” sulla gestione del Comune da parte del commissario straordinario e di strumentalizzare a fini elettoralistici il periodo che la città si accinge a vivere, dopo le dimissioni del sindaco Buzzanca. La Cisl intende farsi promotrice di una campagna per “svelenire” il clima da scontro permanente che è destinato a durare ben oltre la data delle Regionali di ottobre, visto che nella primavera del 2013 si andrà certamente a votare per il Parlamento nazionale e per le Amministrative a Messina. Il sindacato auspica la piena condivisione da parte delle “forze vive”, che vanno da Confindustria alle altre organizzazioni sindacali, passando dal volontariato e dal settore “no-profit” e includendo ovviamente schieramenti, coalizioni, singoli partiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi