Via La Farina

Bus salta corsia
Tragedia sfiorata

Poco dopo le 14 un mezzo dell'Atm è finito sulla carreggiata opposta dopo aver oltrepassato l'aiuola spartitraffico. L'incidente causato da un malore del conducente soccorso sul posto dal 118. Nel senso opposto fortunatamente in quel momento non sopraggiungeva nessun mezzo.

Bus salta corsia
Tragedia sfiorata

Il bus della linea 10 proveniva dal villaggio di Zafferia, zona sud ed era diretto al capolinea di Villa Dante. Stava percorrendo la via La farina quando una volta giunto quasi all'altezza dell'autoparco dell'ATM il mezzo ha repentinamente cambiato direzione. Ha oltrepassato l'aiuola spartitraffico finendo nella corsia opposta dove fortunatamente non c'era nessuno.   Per fortuna non ci sono state conseguenze nemmeno per i due soli passeggeri presenti che hanno riportato ferite così lievi da non richiedere nemmeno l’intervento dei sanitari. Un’ambulanza del 118, invece, è giunta sul luogo dell’incidente – insieme ad una pattuglia della polizia municipale – per prestare i primi soccorsi all’autista, sotto choc per quanto accaduto e ancora “intontito” dal malore che lo aveva appena colto. Trasportato al Policlinico, l’uomo è stato sottoposto ad una serie di esami che hanno dato esito negativo, avvalorando la tesi che il malore sia stato causato con ogni probabilità dal troppo caldo, che gli ha provocato un abbassamento o innalzamento eccessivo della pressione corporea. L’autista del mezzo è stato dimesso nel tardo pomeriggio, mentre dall’azienda apprendiamo che nessuna indagine interna verrà avviata sul caso, essendo così lineare, per quanto bizzarra, la dinamica dell’incidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400