Ferragosto

Vara, la processione
si farà

“Nonostante gli uccellacci del malaugurio, la processione della Vara si farà”. Esordisce così l’assessore alla cultura Tonino Perna parlando con i giornalisti

Vara

“Nonostante gli uccellacci del malaugurio, la processione della Vara si farà”. Esordisce così l’assessore  alla cultura Tonino Perna parlando con i giornalisti convocati per fare il punto delle attività organizzative della massima festa messinese. E si farà con i tradizionali fuochi d’artificio compresi,  che saranno donati dalla Caronte –Tourist,  che anche quest’anno non si è tirata indietro, “nonostante i rapporti con la giunta comunale in questo momento non siano proprio idilliaci” - ha precisato Perna.

Il comune ha gia distribuito i salvadanai per raccogliere fondi per tutte le iniziative collaterali  in 80 esercizi commerciali,  in prevalenza bar e aperto un conto corrente. Il comitato Agosto Messinese, a sua volta ha distribuito i biglietti per la Lotteria Mata e Grifone, la cui estrazione si terrà il 30 agosto alle 21 al Palantonello: in palio una crociera per due persone nel Mediterraneo. 

Renzo Di Chio e Marco Bellantone esortano i messinesi ad acquistare i biglietti al modico costo 2 euro e 50 centesimi.  Attivati un profilo fb e il sito www.agostomessinese.it, dove si possono raccogliere tutte le informazioni necessarie. Il 12 e il 13 numerose iniziative per ricordare gli 80 anni dall’ accensione della stele della Madonnina del Porto ad opera di Gugliemo Marconi.

I messinesi non dovranno rinunciare alla festa della Vara e neanche ai tradizionali fuochi d’artificio dalla cittadella falcata. A questi, infatti,  ci penserà la Caronte-Tourist. E’ stato l’ing, Vincenzo Franza  ad assicurare il proprio  contributo all’assessore  alla cultura Tonino Perna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi