Chiama il 113
per salvare un bimbo,
ma era un pappagallo

Chiama il 113
per salvare un bimbo,
ma era un pappagallo

'Mamma, mamma''. Quella che sembrava la voce strozzata di un bambino che proveniva da un appartamento in via Enna, a Villa Fiorelli al Tuscolano (Roma), ha messo in allarme una donna che verso le 13 ha telefonato al 113. Vista la gravita' della segnalazione, la polizia ha allertato i vigili del fuoco ed il 118. 

Quando i soccorritori hanno suonato all'appartamento da cui provenivano quelle grida hanno scoperto che si trattava di un pappagallo che sapeva emettere un fischio e dire la parola ''mamma''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi