Maltempo

Bufera su gara canoa:
un disperso in Sardegna

Le operazioni di soccorso, scattate immediatamente, hanno permesso alle motovedette della Guardia Costiera di Bosa di recuperare 23 degli sfortunati partecipanti alla regata che era partita di primo mattino proprio da Bosa.

Bufera su gara canoa:
un disperso in Sardegna

Ci sarebbe ancora un disperso tra i 24 canoisti travolti stamattina dal maestrale nel mare di Porto Alabe sulla costa occidentale della Sardegna. Le operazioni di soccorso, scattate immediatamente, hanno permesso alle motovedette della Guardia Costiera di Bosa di recuperare 23 degli sfortunati partecipanti alla regata che era partita di primo mattino proprio da Bosa. All'appello, secondo le notizie ancora molto frammentarie, mancherebbe un solo canoista, ma si sta verificando il numero esatto dei partenti.

La regata, secondo quanto si è appreso, era partita dal porto fluviale di Bosa con condizioni meteo-marine che ancora buone. Nella tarda mattinata si è levato, invece, un forte vento di maestrale che ha subito messo in difficoltà le imbarcazioni impegnate nella gara sospingendole verso la marina di Porto Alabe dove molte si sono rovesciate. L'allarme raccolto dalla Guardia costiera ha consentito di recuperare subito 18 partecipanti, gli altri canoisti soccorsi hanno poi raggiunto Bosa a bordo di un'altra motovedetta. Resta da accertare se manca ancora qualcuno all'appello, per questo sono in corso verifiche sui tabulati dei concorrenti iscritti alla regata e quelli effettivamente partiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi