Meteo

Dopo i temporali
"tornerà" l'estate

Arrivano i temporali, soprattutto al nord, ma gli ultimi giorni del mese di agosto saranno ancora estivi. Una nuova fase di perturbazioni e piogge ci sara' tra venerdi' 31 agosto e il primo weekend di settembre.

Dopo i temporali
"tornerà" l'estate
Tregua al caldo con la perturbazione Beatrice che porta da stasera forti temporali al Nord e un abbassamento delle temperature, ma già dalla prossima settimana torna il sereno con nuove punte di afa. Ma dureranno solo pochi giorni, dal primo weekend di settembre il cambiamento climatico sarà più incisivo. Sono queste, in sintesi, le previsioni de ILMeteo.it e 3Bmeteo.com.
"Beatrice già stasera innescherà forti temporali con grandine su Piemonte e Lombardia. Poi la 'linea di tempesta' scenderà verso Liguria, Toscana e Triveneto", spiega Antonio Sanò direttore de ILMeteo.it che prevede una domenica temporalesca su queste regioni e anche su Umbria, Lazio (con un temporale a Roma alle 14 circa), Marche e Campania e un abbassamento delle temperature anche di 10 gradi. 

VAI ALLE PREVISIONI METEO

"La regione più colpita sarà il Friuli Venezia Giulia, tra Gorizia e Trieste sono attesi anche 50mm di pioggia in acquazzoni brevi ma intensi" aggiunge Sanò che osserva come "la sfuriata sarà breve". "Già lunedì torna il sereno limpido, poi il fine mese sarà di nuovo estivo e ritroveremo nuovamente i 36C al centrosud tra martedì e giovedì prima delle piogge attese tra venerdì e il primo weekend di settembre". "La perturbazione in arrivo colpirà soprattutto il Nord con possibili nubifragi tra Lombardia, Triveneto, Liguria, Toscana e Lazio", spiega Sergio Brivio direttore di 3bmeteo.com. "Entro lunedì mattina - aggiunge - qualche piovasco raggiungerà anche Puglia, Molise, Campania, Calabria Tirrenica e Nord Sicilia. Ma si tratterà di una toccata e fuga e il caldo presto tornerà - aggiunge Brivio - Già da martedì e sino a fine mese tornerà l'anticiclone africano con un picco di caldo al sud tra giovedì e venerdì con punte di 36-38 gradi". Tra il 31 Agosto e il primo settembre - conclude - ci sarà la "vera rottura estiva" con un "cambiamento più incisivo con l'ingresso di aria fresca dal Nord Europa e temporali sparsi su gran parte dell'Italia. Settembre indosserà ancora i panni estivi ma mostrerà un numero maggiore di spunti freschi e temporaleschi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi