Verona

Cassiere fa spese
con bancomat cliente

Il dipendente di un punto vendita di una nota catena di supermercati operanti nel nord Italia, aveva approfittato di un attimo di distrazione di un cliente di 75 anni, per sottrargli il bancomat utilizzandolo poi 9 volte in modo da prelevare quasi 4 mila euro.

bancomat
Sopraffatto dalla crisi economica, che lo costringeva anche a privare delle cure mediche sua madre, un 42enne cassiere di un supermercato ha pensato di far fronte alle spese usando il bancomat di un cliente: per questo l'uomo é stato arrestato alle prime ore di oggi dai carabinieri della Compagnia di Verona. L'indagato, cassiere in un punto vendita di una nota catena di supermercati operanti nel nord Italia, aveva approfittato di un attimo di distrazione di un cliente di 75 anni, per sottrargli il bancomat utilizzandolo poi 9 volte in modo da prelevare quasi 4 mila euro. Smascherato dai carabinieri grazie a una videocamera installata nei pressi di uno degli istituti dove aveva effettuato i prelievi, l'uomo è stato posto agli arresti domiciliari e dovrà rispondere di furto e di indebito utilizzo di mezzo di pagamento. Al momento dell'arresto, il cassiere si è giustificato con i militari dell'Arma dicendo che a causa della crisi economica non ce la faceva più ad arrivare a fine mese, dovendo sostenere le spese mediche necessarie per curare la madre, vedova da poco tempo

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi