Social Network

Facebook cambia look
e diventa più... email

Dopo la sostituzione a giugno degli indirizzi di posta elettronica privata degli utenti con @facebook.com, in coincidenza della fine delle ferie e del ritorno al lavoro il team di Mark Zuckerberg lancia nuove funzionalità per la sezione Messaggi, da tempo rimasta immutata.

Facebook cambia look
e diventa più... email

Facebook sempre più grintosa sul fronte e-mail. Dopo la sostituzione a giugno degli indirizzi di posta elettronica privata degli utenti con @facebook.com, in coincidenza della fine delle ferie e del ritorno al lavoro il team di Mark Zuckerberg lancia nuove funzionalità per la sezione Messaggi, da tempo rimasta immutata. Il social network introduce una nuova grafica a due colonne: da una parte c'è l'elenco dei messaggi, dall’altra le conversazioni in corso. Ma anche la possibilità di vivacizzare i messaggi con foto multiple. E, come l’acquisizione di Instagram insegna, le immagini sono da tempo uno dei contenuti più importanti per il social network.


Il nuovo look e le nuove funzionalità spingono così la sezione Messaggi privati sempre più verso un programma di mail come Microsoft Outlook. Il nuovo layout sarà così a due colonne: a sinistra l’elenco delle conversazioni ordinate cronologicamente e raggruppate per utente, mentre a destra la conversazione selezionata. Basterà un click sulla colonna di sinistra per passare da un messaggio all’altro senza lasciare la pagina, un pò come accade appunto coi principali client di posta elettronica.


Con le novità, inoltre, arriva anche la possibilità di eseguire ricerche nei messaggi per nome o per parola chiave; di allegare una una nuova serie di 'emoticons', le famose faccine. E infine, vengono introdotte anche le 'scorciatoiè da tastiera: per scrivere un nuovo messaggio basterà un Alt+Q su un pc o un Command+Q su Mac. Il cambiamento, annunciato in un post ufficiale, partirà dagli Stati Uniti per poi diffondersi in altri paesi.


La nuova veste dei Messaggi è un bel passo in avanti rispetto alla versione originaria e segue alla novità sul fronte e-mail, avvenuta a fine giugno. Il social network cambiò gli indirizzi di posta elettronica personali degli utenti (come @gmail.com o yahoo.com, solo per citarne alcuni) sostituendoli con quello fornito dal social network (@facebook.com). La novità, per altro reversibile, provocò molte polemiche tra gli utenti.


Questo ulteriore avvicinamento ad un programma di e-mail più strutturato fa capire che il social network sta cercando di rilanciare in maniera sempre più aggressiva il proprio servizio di posta elettronica nato a novembre 2010. Nelle intenzioni dei responsabili della società avrebbe dovuto sostituire progressivamente quelli della concorrenza, ma questo fino ad ora non è successo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto