Markit Economics

La crisi non allenta presa
Ue verso 2/a recessione?

E' quanto sostiene Markit Economics, dopo aver diffuso i dati sull'attività manifatturiera e dei servizi nell'eurozona ad agosto. Dati, sottolinea Markit, che puntano verso una contrazione dello 0,5-0,6% del Pil della regione nel terzo trimestre del 2012.

La crisi non allenta presa
Ue verso 2/a recessione?
L'eurozona si avvia verso una seconda recessione negli ultimi tre anni. E' quanto sostiene Markit Economics, dopo aver diffuso i dati sull'attività manifatturiera e dei servizi nell'eurozona ad agosto. Dati, sottolinea Markit, che puntano verso una contrazione dello 0,5-0,6% del Pil della regione nel terzo trimestre del 2012. Nel secondo trimestre il Pil dell'eurozona ha segnato una contrazione dello 0,2% e con due trimestri di crescita negativa si è tecnicamente in recessione. L'indice Pmi dei servizi in Germania ha registrato ad agosto una contrazione inaspettata. Calcolato da Markit sulla base delle indicazioni dei direttori acquisti, l'indice è calato a 48,3 punti da 50,3 contro attese di un dato stabile. La soglia dei 50 punti fa da spartiacque tra espansione e contrazione del ciclo. L'indice manifatturiero, sempre calcolato da Markit, si è attestato a 45,1 punti, in contrazione per il sesto mese di fila. L'economia della Germania nel secondo trimestre dell'anno è cresciuta dello 0,3% secondo la lettura finale, confermando così il dato preliminare. Lo comunica l'ufficio federale di statistica, spiegando che la crescita è stata sostenuta dalle esportazioni con un incremento del 2,5% rispetto al primo trimestre e dalla spesa privata con un +0,4%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi