L'ex tesoriere

Lusi, la prima notte
in cella a Rebibbia

Prima notte in carcere a Rebibbia per l'ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi. E' previsto per sabato alle 14 l'interrogatorio di garanzia davanti al gip.

Lusi, la prima notte
in cella a Rebibbia

Prima notte in carcere a Rebibbia per l'ex tesoriere della Margherita Luigi Lusi. E' previsto per sabato alle 14 l'interrogatorio di garanzia davanti al gip Simonetta D'Alessandro.  "Sto vivendo un incubo" ha detto ieri il senatore subito dopo il voto dell'aula del Senato che ha dato il semaforo verde al suo arresto. "Questo voto deve essere un insegnamento per tutti" ha proseguito " Ora devo pagare un prezzo, ma spero che ci sia un giudice a Roma e non solo a Berlino. Continuo ad avere fiducia nella magistratura.
  Questo voto e' il segno dei tempi". Lusi ha gia' fatto sapere che rifiuta il patteggiamento: vuole andare in dibattimento perche' ai pm ha ancora un sacco di cose da raccontare. "Lei ha gia' detto tutto"? gli hanno chiesto ieri i giornalisti. "No, no, ci sono ancora una marea di approfondimenti. Non mi dimettero' da senatore, voglio combattere da senatore. Mi mandano in carcere - ha aggiunto - si sono assunti una responsabilita' politica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi