Pirati somali

Tanzania, liberato
Bruno Pellizzari

E' libero Bruno Pellizzari, l'italiano rapito da pirati somali a ottobre del 2010 mentre si trovava con la compagna sudafricana a bordo di un'imbarcazione.

Tanzania, liberato
Bruno Pellizzari
E' libero Bruno Pellizzari, l'italiano rapito da pirati somali a ottobre del 2010 mentre si trovava con la compagna sudafricana a bordo dell'imbarcazione "Sy Choizil" al largo della costa della Tanzania. Lo rende noto la Farnesina.

Il ministro degli Esteri Giulio Terzi ha dato la notizia della liberazione ai familiari. "Desidero ringraziare tutte le Istituzioni che grazie al loro lavoro tenace hanno consentito di giungere al risultato di oggi, al quale hanno fornito un contributo determinante anche le autorità somale del Governo Federale Transitorio", ha dichiarato il titolare della Farnesina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi