Protesta

Tornano i Forconi
a Messina e Villa

"Domenica prossima ci riuniremo nei pressi della stazione centrale di Messina per poi traghettare verso Villa San Giovanni, dove organizzeremo un presidio permanente". Lo ha detto il leader del movimento dei Forconi, Mariano Ferro, candidato alla presidenza della Regione siciliana.

Tornano i Forconi
a Messina e Villa

"Domenica prossima ci riuniremo nei pressi della stazione centrale di Messina per poi traghettare verso Villa San Giovanni, dove organizzeremo un presidio permanente". Lo ha detto il leader del movimento dei Forconi, Mariano Ferro, candidato alla presidenza della Regione siciliana.

"La Sicilia sara' coinvolta il meno possibile, tuttavia non e' escluso che possano verificarsi dei rallentamenti nella circolazione stradale", ha aggiunto Ferro.

«Lo scorso gennaio nessuno avrebbe potuto immaginareche, con una Sicilia "in rivolta", non sarebbe arrivata alcuna risposta ad una serie di rivendicazioni largamente condivise, anche dalla stessa classe dirigente - ha osservato Mariano Ferro - Davanti alla latitanza della politica, la ricerca di una vera alternativa è diventata una scelta obbligata. Vogliamo dare il giusto senso a quella straordinaria prova di maturità data a gennaio in tutta la Sicilia e ribadita anche di recente: i Forconi scelgono, senza rinunciare alla piazza, di provare a continuare questa battaglia anche all'interno dei palazzi». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400