Nasa

Il laser di Curiosity
"colpisce" Marte

Il rover Curiosity della Nasa, che è atterrato su Marte due settimane fa a caccia di tracce di vita sul pianeta rosso, ha colpito oggi per la prima volta con il suo fascio laser ChemCam una roccia marziana polverizzandola, per studiarne la composizione.

Il laser di Curiosity
"colpisce" Marte

 Il rover Curiosity della Nasa, che è atterrato su Marte due settimane fa a caccia di tracce di vita sul pianeta rosso, ha colpito oggi per la prima volta con il suo fascio laser ChemCam una roccia marziana polverizzandola, per studiarne la composizione.

 La tecnica usata si chiama spettroscopia con ripartizione indotta dal laser. L'obiettivo di questo primo utilizzo del laser e' calibrare lo strumento, tuttavia, sottolineano gli esperti della Nasa, il test puo' portare a delle sorprese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto