Corea del Sud

Park Geun-hye
vince le primarie

Park Geun-hye, figlia del controverso dittatore Park Chung-hee, presidente della Corea del Sud dal 1963 fino alla sua uccisione del 1979, ha vinto le primarie del Saenuri Party, conquistando la guida del blocco conservatore alle elezioni presidenziali di dicembre.

Park Geun-hye
vince le primarie

Park Geun-hye

Park Geun-hye, figlia del controverso dittatore Park Chung-hee, presidente della Corea del Sud dal 1963 fino alla sua uccisione del 1979, ha vinto le primarie del Saenuri Party, conquistando la guida del blocco conservatore alle elezioni presidenziali di dicembre.

Al terzo tentativo, Park, 60 anni e nota come la 'Lady di ferro' per le idee di 'thatcherismo liberista alla coreana', ha i favori per poter diventare la prima donna a capo del Paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi