Montalbano

Uomo aggredito
davanti casa sua

Si trova ricoverato all'ospedale Barone Romeo di Patti a causa dell'aggressione di un gruppo entrato in azione quando l'uomo di 42 anni stava rientrando a casa.

Ospedale Barone Romeo Patti

Il gravissimo gesto di violenza che ha ridotto in gravi condizioni un uomo di 42 anni, si è verificato nella notte tra venerdì e sabato, intorno alle 3.30, a Santa Barbara,
popolosa frazione del comune di Montalbano Elicona. Un gruppo di persone (sei-sette, secondo alcune testimonianze), al momento rimaste ignote, ha aggredito selvaggiamente G.T., 42 anni, residente in via Serrone, nel plesso delle case popolari della frazione. Secondo quanto sarebbe emerso, l’u omo stava rientrando nella sua
abitazione quando, all’i mprovviso, sarebbe stato bloccato e colpito a sangue da alcuni individui che, lasciandolo tramortito in terra, sono poi fuggiti. Le concitate fasi dell’agguato nonché le urla, hanno risvegliato gli abitanti del quartiere che, resisi conto di quanto stava accadendo, hanno chiesto l’immediato intervento dei carabinieri
della locale stazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400